Seleziona una pagina

Aremogna House

Situata a ridosso delle piste del comprensorio Alto Sangro e a pochi passi dalla piazzetta della turistica cittadina di Roccaraso, nel cuore del Parco Nazionale dell’Abbruzzo, polo sciistico per città come Napoli e Roma, la nostra casa, sembra quasi  dominare la valle sottostante. La relazione con il territorio ha una grande influenza sulla progettazione di questo interno di montagna. Qui tradizione e innovazione si mettono in discussione e in relazione. L’uso del legno rimane il protagonista della casa, ma si declina con finiture e schemi di posa che arrivano da tendenze di ispirazione contemporanea.  Il legno, nello specifico  rovere naturale, che riveste parzialmente le pareti ed il soffitto, è segno della memoria, mentre l’utilizzo della resina cementizia come pavimentazione ed il ferro per rivestire il camino sono il segno della modernità. Il fine è stato quello di realizzare un ambiente dai toni caldi, tipici delle abitazioni di montagna, senza rinunciare alla linea contemporanea che caratterizza i progetti dello studio. Al legno è stato aggiunto il ferro grezzo, elemento con cui è stato realizzato il camino, i piani del tavolo e dello snack. Lo spazio living è costituito da un’unica parete arredata, che da mobile soggiorno si estende sino a diventare cucina. Il tetto a falde è parzialmente rivestito da un tavolato di rovere, stesso materiale utilizzato per gli arredi. I diversi materiali, lasciati nella loro essenza, ne amplificano il dinamismo spaziale, fino a creare un susseguirsi di percezioni visive che non alterano l’armonia ambientale.

Officine Architetti Napoli