Seleziona una pagina

Monica 22

L’arredo che nasconde gli arredi.

Lo studio Officine Architetti Associati firma la ristrutturazione di  abitazione contemporanea puntando tutto su pareti attrezzate multifunzionali le cui funzioni sono nascoste.

In questa casa l’arredo riesce a nascondere la cucina, le porte sono parte integrale degli arredi e la parete attrezzata diventa contenitore ma anche spazio tecnico. Nello spazio living la cucina  è integrata perfettamente tanto da risultare invisibile.   L’appartamento in oggetto ha una superficie complessiva di 110 metri quadrati e la necessità di ottimizzare gli spazi, è stato il modus operandi dell’intero progetto.  Il punto di partenza obbligato della ristrutturazione di questa casa è la zona giorno, cuore pulsante della vita domestica: qui in origine c’erano due ambienti separati, poi il muro che li divideva è stato abbattuto, per ottenere una più ampia zona living, ideale per incontrarsi, mangiare e intrattenere gli ospiti.

L’arredo elemento chiave del progetto.

Le parete attrezzata, realizzata su misura, definisce lo spazio, è lunga circa otto metri, è un mosaico ben congegnato di moduli diversi, rispondenti ciascuno a una propria funzione specifica. 

Officine Architetti Napoli

TI PIACE IL NOSTRO ULTIMO LAVORO?
VUOI CONDIVIDERE UNA TUA IDEA O RICHIEDERE UNA CONSULENZA?
COMPILA IL FORM E TI RICONTATTIAMO APPENA POSSIBILE

PRIVACY

8 + 15 =