Seleziona una pagina

Petrarca House

OTTIMIZZAZIONE SPAZIALE IN UNA CASA DI SOLI 45 MQ

Nella frenetica ricerca di soluzioni abitative che sposino eleganza e funzionalità,l’appartamento di 45 metri quadrati ideato dallo studio Officine Architetti a Napoli sierge come un autentico esempio.

Situato a Napoli, nella suggestiva cornice della collina di Posillipo, questo piccolo appartamento incarna il perfetto connubio tra forma e funzione, dimostrando come sia possibile trasformare spazi ridotti in veri e propri scrigni di comfort e stile.

Ispirazione

Ispirato dalla filosofia lecorbusieriana, il progetto si distingue per il suo audace minimalismo e la sua massima funzionalità. Prendendo spunto dall’iconica abitazione “Il Caberon” della costa azzurra, gli architetti hanno trasformato un ex ufficio degli anni ’70 in un’oasi di design e comfort, dove ogni dettaglio è stato curato con la massima precisione. Una delle chiavi del successo di questo progetto risiede nell’approccio sartoriale con cui gli architetti napoletani è solito affrontare il tema della residenza. Infatti è stato fondamentale l’impiego di arredi su misura, veri protagonisti di questa narrazione architettonica volta alla massima ottimizzazione degli spazi. Ogni mobile svolge una doppia funzione, permettendo una fluida transizione tra le diverse aree dell’appartamento.

Caratteristiche

Una delle caratteristiche più distintive di questo spazio è la sua vetrata fissa, che separa con eleganza l’area giorno da quella notte, senza comprometterne la sensazione di apertura e luminosità .

L’articolata disposizione degli elementi d’arredo consente di integrare soluzioni contenitive anche nei punti più inaspettati, soddisfacendo appieno le esigenze del cliente, un artista del settore moda.

La casa, infatti, è stata pensata e progettata per rispecchiare al meglio lo stile di vita e le necessità del committente.

Oltre agli spazi abitativi standard come la cucina, la zona TV e il salotto, sono state create aree appositamente dedicate come una cabina armadio per gli abiti e degli appositi spazi per collezioni di quadri, oggetti e lampade. Inoltre la zona notte è disposta su di una pedana che è stata sollevata a una quota maggiore al fine di renderla contenitiva e che potesse soddisfare le esigenze di spazio contenitivo. Atro elemento distintivo è un sistema di arredi sospesi collegano la zona notte con quella giorno.

Conclusioni

In conclusione, l’appartamento di Posillipo firmato Officine Architetti è molto più di un semplice esempio di design intelligente: è la testimonianza che un attento lavoro di progettazione può rendere uno spazio quasi inospitale in una confortevole dimora. Tuttavia oltre alla funzionalità non è stata tralasciata quella bellezza che nel linguaggio dello studio Officine architetti si traduce in armonia ed equilibrio.

Fotografia archivio Officine Architetti

 

TI PIACE IL NOSTRO ULTIMO LAVORO?
VUOI CONDIVIDERE UNA TUA IDEA O RICHIEDERE UNA CONSULENZA?
COMPILA IL FORM E TI RICONTATTIAMO APPENA POSSIBILE

PRIVACY

10 + 10 =